Utenti Online
43 Utenti online adesso
Pubblicizzati con noi!

OGNI MESE PIU’ DI 20.000 VISITATORI NAVIGANO SUL NOSTRO SITO!

Hai un’attività a Tenerife e vorresti fare pubblicità online, ma non sai da che parte iniziare?

Stai cercando qualcuno che ti aiuti a capire come investire per la tua attività nel mondo online?

Tenerife Surprise può fare al caso tuo!!

Leggi qui!

 

Le notti del MAIT? continuare a luglio con attività che …

Le notti del MAIT? continuare a luglio con attività che ...

Le notti del MAIT? continuare a luglio con attività che …


Il Museo di Artigianato Ibero-Americano di Tenerife, dipendente dal Cabildo, offre una serata sacra questa sera alle 19:00.

'Le notti del MAIT', un programma sviluppato dal Cabildo attraverso la Insular Crafts Company, continua durante il mese di luglio con l'obiettivo di portare il contenuto del Museo Iberoamericano dell'Artigianato di Tenerife a tutta l'isola. diverso dal conoscere il patrimonio culturale dal punto di vista del tempo libero e dell'intrattenimento con visite guidate tematiche, concerti musicali, percorsi drammatizzati e degustazioni gastronomiche.

Oggi, venerdì 6, si celebrerà "La notte sacra: la casa che nasconde una chiesa", a partire dalle 19:00. Questa chiamata ha avuto un'ottima risposta da parte del pubblico sin dall'inizio perché, in meno di 24 ore, i biglietti disponibili erano esauriti.

Questa serata inizierà al MAIT con una degustazione di pasticceria artigianale tradizionale e vini delle Canarie. Successivamente, inizia la visita guidata, realizzata da Jesús Rodríguez Bravo, storico dell'arte e autore del libro "Los Jesuitas y las Artes en La Orotava". Durante questo itinerario, visiteremo le enclavi gesuite di La Orotava e l'ingresso a Casa Brier, dove si possono trovare i resti del Tempio della Compagnia di Gesù. Questo tour si concluderà nella Chiesa della Concezione con un concerto di musica gregoriana del XVII e XVIII secolo con le canzoni del Convento di San Benito Abad (che è oggi il MAIT) e la Parrocchia di La Concepción, incaricata di Juan Luis Bardón. Tutto questo in collaborazione con il Museo Sacro El Tesoro de la Concepción.

News source: http://www.laopinion.es Vai all’articolo originale

No Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari per l'operazione e utili per le finalità descritte nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.