SEARCH CONTENT

Questo motore di ricerca, ti permette di trovare ogni contenuto sul nostro sito, cercando per parola chiave! Prova!


Registrati e sblocca tutte le funzioni!

Accedi con



Mojo verde y rojo

Il Mojo

Il mojo è una salsa tradizionale canaria, molto utilizzata come condimento ad esempio con le papas arrugadas.

Ne esistono di due tipi: il rosso e il verde.

L’ingrediente principale della salsa è l’olio di oliva, nel mojo verde, si mescola con prezzemolo e coriandolo (utilizzato molto per accompagnare il pesce), nel mojo rojo si mescola con paprica e si utilizza generalmente con piatti di carne.



Preparazione

Mojo Rojo o Picón (Salsa Rossa o Piccante)

Ingredienti: 1 testa d’aglio, 2 peperoncini piccanti freschi, 1 cucchiaino di cumino in grani, 1 cucchiaino di paprica, 4 cucchiai da tavola di aceto, 15 cucchiai da tavola di olio d’oliva e sale grosso, secondo il gusto.

Preparazione:

1. In un mortaio si pestano insieme l’aglio sbucciato e tritato, il cumino in grani, il sale grosso e i peperoncini piccanti (privati dei loro semi).

2. Si aggiungono quindi la paprica e, lentamente, l’olio e l’aceto, fino a ottenere un impasto denso.

3. Si può stemperare l’impasto, secondo il gusto, con una tazzina d’acqua.

Il “mojo”, così preparato, può essere conservato in frigo per qualche mese.

E’ possibile ottenere un “mojo” rosso più blando, usando peperoncini dolci al posto di quelli piccanti.



Mojo Verde (Salsa Verde al Coriandolo)

Ingredienti: 1 testa d’aglio, 3 peperoni verdi, 1 cucchiaino di cumino in grani, 1 ciuffo di coriandolo, 4 cucchiai da tavola di aceto, 15 cucchiai da tavola di olio d’oliva e sale, secondo il gusto.

Preparazione:

1. In un mortaio si pestano insieme l’aglio sbucciato e tritato, il cumino in grani e il sale grosso. Quindi si aggiungono, continuando a pestare, i peperoni ed il coriandolo tritati.

2. Infine si mescola con l’olio, l’aceto e un po’ d’acqua, a seconda della consistenza desiderata.

Il “mojo”, così preparato, può essere conservato in frigo per qualche mese.

Come variante si può sostituire il prezzemolo al posto del coriandolo

Tags:


Questo sito Web utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza.Accetto facendo clic sul pulsante "Accetta".

Cookie settings

Below you can choose which kind of cookies you allow on this website. Click on the "Save cookie settings" button to apply your choice.

FunctionalOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnalyticalOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

AdvertisingOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

OtherOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.