SEARCH CONTENT

Questo motore di ricerca, ti permette di trovare ogni contenuto sul nostro sito, cercando per parola chiave! Prova!


Registrati e sblocca tutte le funzioni!

Accedi con



La Victoria de Acentejo

La Victoria de Acentejo

La Victoria de Acentejo

I municipi de La Victoria de Acentejo e La Matanza de Acentejo incrociano le loro vicende storiche basate sempre e comunque sulla vicenda e sulle conseguenze della guerra tra aborigeni e castigliani entrata nel DNA del territorio riportandone per secoli il ricordo nelle loro tradizioni e nella loro storia.

Nel periodo precedente la conquista di Tenerife da parte dell’esercito spagnolo, il luogo in cui ora si trova la città di La Victoria de Acentejo sottostava al Menceyato de Taoro.

Comunemente conosciuta dai Guanci come Acentejo condivideva con La Matanza il proprio futuro politico/sociale in piena autonomia, mentre l’attuale denominazione di comune/municipio data dai castigliani risale alla fine del XV secolo, in correlazione alla disfatta dei Guanci da parte di Alonso Fernández de Lugo. Dopo molte ore di combattimenti, le milizie dell’isola di Tenerife furono sconfitte in un secondo scontro armato, ragione per la quale i castigliani, nella foga della vittoria, cominciarono ad urlare “Victoria!” “Victoria!” grido che si trasformò in una definizione localistica.

Alonso Fernández de Lugo, conquistatore di Tenerife, in segno di gratitudine per il trionfo ottenuto, promise di far sorgere in quel luogo un eremo in onore della Regina degli Angeli, sotto l’invocazione di Nostra Signora della Vittoria. Quell’anno il giorno di Natale si celebrò accanto a un pino ancor oggi esistente.

A far data dal 1812, anno in cui le Corti Liberali di Cadice danno vita alla Costituzione, si autorizzavano tutti i luoghi che possedevano parrocchie al loro interno a diventare comuni indipendenti.

La Victoria de Acentejo accede presumibilmente all’ufficialità e all’indipendenza municipale nel 1813, sebbene questi dati non possano essere verificati a causa della scomparsa degli archivi municipali a causa di un incendio all’inizio del XIX secolo.

Posizionato sul versante nord orientale dell’isola, il comune di La Victoria de Acentejo confina ad est con il municipio di La Matanza de Acentejo, in prossimità del Barranco di San Antonio; a ovest con il comune di Santa Ursula, vicino al Barranco Hondo e a sud con la dorsale montagnosa, il Dorsal, limite naturale tra questo municipio e quelli di Candelaria e Arafo, mentre a nord l’Oceano Atlantico rappresenta il confine naturale di Tenerife.

Il rilievo è molto accentuato ed è solcata da numerosi burroni, come Barranco Hondo e Barranco de San Antonio, a cui parte del suo percorso si unisce a quelli di Bobadilla e Marta, in cui ci sono gallerie d’acqua utilizzate per l’irrigazione nel comune. Il resto dei Barrancos sono minori ma contribuiscono al paesaggio caratteristico del comune. Le massime altezze che il rilievo vittoriano ha sono quelle di Las Lagunetas, a 1.500 m di altitudine, La Morra a 1600 mt. El Risco Negro a 1400 mt.

Hotel e appartamenti di rilievo da segnalare:

Villa Fuente La ToscaVilla con piscina e barbacoaHotel Spa La Quinta Park Suites


Imprese e professionisti nel municipio di La Victoria de Acentejo


Trovati 2 Elenchi

Ana & Co.
0.0

Negozio abbigliamento La Victoria de Acentejo. Ana & Co., uno dei negozi di abbigliamento meglio recensiti a Tenerife sotto Ayuntamiento de La Victoria de Acentejo.
Indirizzo:
Ana & CO., Calle San Juan, La Victoria de Acentejo, Spagna, La Victoria de Acentejo 38380

Pizzeria Da Vinci
0.0

Ristorante italiano Pizzeria Da Vinci a La Victoria de Acentejo. Uno dei ristoranti italiani meglio recensiti a Tenerife  sotto Ayuntamiento de La Victoria de Acentejo.
Indirizzo:
Pizzeria Da Vinci, Carretera General, La Victoria de Acentejo, Spagna, La Victoria de Acentejo 38380


Questo sito Web utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza.Accetto facendo clic sul pulsante "Accetta".